Yuntaku

Overview

Storia

Yuntaku è il primo  amaro giapponese, ispirato alla cultura dell’isola di Okinawa, nonché l’unico amaro etnico sul mercato.

L’idea di creare un digestivo di ispirazione asiatica nasce dalla necessità di offrire un liquore  che sposi il gusto occidentale alla fine di un pasto giapponese. Celebrare le affinità tra queste due culture è per Yuntaku una vera e propria missione. 

Metodo di produzione

L’ingrediente principale del liquore, nonché la base amaricante, è il GOYA. Anche conosciuto come “bitter melon”, il ricercato vegetale è un elemento fondamentale nella dieta di Okinawa, isola madre dello Yuntaku.

Grazie alle sue potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, l’estratto di Goya è utilizzato come una vera e propria medicina, contribuendo a rendere la popolazione dell’isola una tra le più longeve al mondo.

All’infusione di goya, rigorosamente utilizzato fresco essiccato, si aggiunge un’infusione di erbe, spezie e fiori tipici giapponesi, tra cui pepe sichuan, zenzero e Jasmine tea.

Amaro Yuntaku viene prodotto in small batch in una delle più storiche distillerie italiane, utilizzando ingredienti di provenienza asiatica e zucchero di canna di prima scelta, senza alcuna aggiunta di additivi o coloranti, assicurando la massima qualità e il rispetto degli antichi metodi di produzione dell’amaro digestivo.

Nazione: Giappone

Fondazione: 2021

Distribuito da Velier dal: 2022

Sito web: amaroyuntaku.com

Prodotti

Dal Magazine