BioSmurra

Overview

Storia

Biosmurra nasce nel 1987 come piccola azienda condotta da tre donne della famiglia Smurra a Corigliano-Rossano, in Calabria, tra le Valli del Coriglianeto.  Con l’aiuto e la spinta di Slow Food e del consorzio Le Galline Felici, vengono preferiti metodi di coltivazione biologici e rigenerative rispettose del passato che investono nella tutela dell’ambiente, del lavoro e delle persone. Negli undici ettari, divisi tra uliveti e agrumeti, nasce il Succo di Clementine e Mandarini di Ciaculli Biosmurra, trascrizione del sole, dell’acqua e dell’aria della Calabria e ritratto dell’incommensurabile passione delle donne della famiglia Smurra.

Metodo di produzione

Il Succo di Clementine e Mandarini di Ciaculli Biosmurra è un succo ottenuto da pura frutta. Gli agrumi, coltivati a basse rese su terreni di grande vocazioni lavorati in biologico senza l’uso di chimica di sintesi, sono raccolti al perfetto punto di maturazione per una spremitura meccanica a freddo che garantisce una colorazione intensa e una dolcezza del tutto naturale. Non vengono aggiunti zuccheri, né conservanti o altri additivi.

Nazione: Italia
Regione: Calabria