Walsh Distillery

Walsh Distillery

Overview

Storia

Walsh Whiskey è un’azienda a conduzione familiare attiva dal 1999, creata dai coniugi Bernard e Rosemary Walsh, e che sta guidando il rinascimento dell’Irish whiskey. Le sue due gamme di whiskey irlandesi Writers' Tears e The Irishman, esclusivamente premium e super-premium e sottoposti a tripla distillazione, sono da tempo acclamati dalla critica. 

L’obiettivo è quello di riproporre le antiche ricette dell’epoca d’oro del whiskey in Irlanda, con l’entusiasmo di chi sa anche mettere in discussione, creare, sperimentare, sfidare e soprattutto migliorare. Un obiettivo che ha portato a produrre i primi blend di Irish whiskey da premium Pot Still e Malt whiskeys – ‘lo champagne dell’Irish whiskey – e poi, nel 2008, il primo Cask Strength irlandese della nuova era. 

Walsh Whiskey ha inoltre studiato una gamma di affinamenti del tutto senza precedenti per la categoria, ottenendo grandi risultati nella sua distilleria che è la più grande tra quelle operate manualmente in Irlanda, dove vengono prodotti tutti e tre gli stili di Irish whiskey sotto un unico tetto. 

Metodo di produzione

La gamma The Irishman ha come obiettivo quello di riscoprire i Single Malt irlandesi, e si concentra sui blended e sulle espressioni di Pure Single Malt: un vero e proprio omaggio all’epoca d’oro di questo whiskey. Orzo irlandese, triple distillazioni e affinamenti in botti ex-bourbon ed ex-Sherry Oloroso. 

La gamma Writer’s Tears si ispira al periodo dorato tra il XIX e gli inizi del XX secolo in Irlanda, celebre per i suoi scrittori e per il suo whiskey. All’epoca, i baroni dell’Irish Whiskey erano contrari all’emergere di quelli che a loro parevano cereali di qualità inferiore nei Coffey Still, e spingevano su uno stile che era conosciuto come ‘lo champagne del whiskey irlandese’: un blend magistrale di Pot Still e Single Malt, orzo maltato e non maltato, affinamenti in botti ex-bourbon, ex-Cognac, ex-Sherry Oloroso."

Prodotti