The Macallan

The Macallan

By Velier

Macallan è un marchio del gruppo Edrington, con cui abbiamo iniziato a lavorare nel 2008, un anno per noi pieno di colpi di scena. Pochi anni prima, avevo perso le speranze di poter avere il Brugal, venduto al gruppo Edrington, che all’epoca aveva un altro distributore in Italia. Ma poi, nel 2008 venni contattato confidenzialmente da don Franklin Brugal che, vista la nostra ottima relazione, mi mise in contatto con il direttore finanziario della Edrington. Per correttezza dovetti comunicare che avevo in corso una trattativa anche con la William Grant’s, e nel giro di pochi giorni riuscimmo ad acquisire entrambi i gruppi. E così, invece di perdere Brugal, avemmo sial quel marchio che tutti gli altri del gruppo Edrington.

Overview

Storia

La Macallan Distillery – situata vicino a Easter Elchies House, a Craigellachie, nella regione Speyside della Scozia – fu fondata nel lontano 1824. Fu una delle prime ad aprire, dopo la legge sulla legalizzazione delle distillerie di inizio ‘800. Alla sua nascita portava però ancora il nome di Elchies Distillery. Fu solo nel 1892, in seguito a un cambio di proprietà, che prese il nome di Macallan-Glenlivet, successivamente modificato nel solo Macallan. Negli anni, la distilleria è divenuta celebre per i suoi invecchiamenti in ex sherry cask, per i primi imbottigliamenti dedicati agli importatori italiani e per le gloriose esportazioni degli anni Settanta e Ottanta, arrivando a conquistarsi quella fama che oggi fa considerare il Macallan «il re dei single malt whisky»: un vero e proprio status symbol nel mondo dei distillati.

Metodo di produzione

Per distillare il suo orzo scozzese, Macallan utilizza due capienti mash tun, 21 fermentatori e 36 alambicchi, i più piccoli dei quali, i famosi Spirit Stills, producono un distillato denso, molto diverso dal resto delle produzioni di zona Speyside. Per l’invecchiamento, Macallan ha costruito un complesso sistema «from forest to distillery» che controlla la produzione delle botti fin dalle querce con cui vengono costruite. Tutti gli invecchiamenti di Macallan avvengono in botti di rovere americana ed europea stagionate con vino sherry e botti ex bourbon americane. La gamma si compone di un 12, un 15 e un 18 anni Triple Cask. Annualmente vengono rilasciate anche bottiglie rare e prestigiose in numero ed edizione assai limitati, dalla linea Rare Cask alla Series.

Country: Scotland
Region: Speyside

Fondazione: 1824

Distribuito da Velier dal: 1999

Sito web: www.themacallan.com/it

The Macallan

Focus

Macallan acquista orzo scozzese, ma vanta anche ben 40 ettari di proprietà, confinanti con la distilleria e coltivati a varietà di orzo Golden Promise, Minstrel e Momentum. Questi ultimi vengono distillati una settimana all’anno, per creare imbottigliamenti speciali. Con il sistema «from forest to distillery» Macallan monitora la crescita delle querce in Europa e in Nord America. Le piante vengono poi lavorate da mastri bottai della stessa Macallan. La maggior parte dei legni, quelli in cui si affina sherry, vengono portati nelle bodegas spagnole, che usano le botti per almeno un anno di invecchiamento. Solo a questo punto vengono disfatte, portate in Scozia, pulite e rimontate per invecchiare il whisky. Sono ben 170.000, più della metà sherry oak europea: un vero e proprio tesoro. La Macallan è la più grande distilleria di whisky di malto al mondo, con una capacità produttiva di 16 milioni di litri annui. Nel 2017, ha inoltre aperto una nuova “fantascientifica” distilleria. L’antico maniero, prima sede della distilleria dal 1824, è disegnato sull’etichetta di ogni bottiglia Macallan e ancora oggi è parte dell’heritage della distilleria.

The Macallan

Con il sistema «from forest to distillery» Macallan monitora la crescita delle querce in Europa e in Nord America. Le piante vengono poi lavorate da mastri bottai della stessa Macallan. La maggior parte dei legni, quelli in cui si affina sherry, vengono portati nelle bodegas spagnole, che usano le botti per almeno un anno di invecchiamento. Solo a questo punto vengono disfatte, portate in Scozia, pulite e rimontate per invecchiare il whisky. Sono ben 170.000, più della metà sherry oak europea: un vero e proprio tesoro. La Macallan è la più grande distilleria di whisky di malto al mondo, con una capacità produttiva di 16 milioni di litri annui. Nel 2017, ha inoltre aperto una nuova “fantascientifica” distilleria. L’antico maniero, prima sede della distilleria dal 1824, è disegnato sull’etichetta di ogni bottiglia Macallan e ancora oggi è parte dell’heritage della distilleria.

Products