Contrattino Aperitivo Tonic

20 cl

Materia prima: Zucchero di canna, piante officinali, agrumi, corteccia di china

Perché è differente

Contrattino è un ready to drink dalla bassa gradazione alcolica in formato da 20 cl, presentato in un’elegante bottiglia in stile Art Déco.

Con un contenuto alcolico del 5,5% derivato da alcol Contrattino è un aperitivo molto ricco grazie alla miscelazione di ingredienti amaricanti derivanti dalla china naturale e altre erbe, in cui la componente fresca è data dagli agrumi.

Curiosità

Il periodo tra gli anni Venti e Trenta rappresenta l'età d'oro dei liquori italiani, con la nascita di Vermouth, aperitivi e amari. Sono gli stessi anni in cui si passa dal puro consumo alla miscelazione di diversi ingredienti. In questo contesto effervescente la cantina Contratto, fondata a Canelli nel 1867, comincia a immettere sul mercato prodotti da miscelazione come il Contratto Bitter (1933) e il Contratto Aperitif (1935), con una lungimiranza che rende queste bevande le antenate dei moderni ready to drink. Nel 1936 nasce il Tonico Normale Aperitivo G. Contratto Canelli, prodotto di grande successo.

Sono gli anni del Futurismo in Italia, che si mischiano al modernismo avventurandosi in una serie di combinazioni che rompono tutti gli schemi: è un’epoca in cui spopolano le polibibite come l’Inventina creata da Tommaso Marinetti e le guarnizioni più inconsuete, come i cubetti di formaggio abbinati al cioccolato fondente. È un mondo di sapori nuovi , dove bollicine, liquori speziati, vini, grappe, aperitivi e amari vengono miscelati in infinite combinazioni per placare la sete di novità. La ricerca di novità in Casa Contratto non si ferma qui, ma continua oggi con il nuovo Contrattino.

Altri prodotti