Florita Bitter Orange Triple Sec

FloritaHaiti
35 cl / 43°

Tipologia: Bitter
Materia prima: Alcool di canna da zucchero, agrumi, cortecce, legni, radici, spezie e altre botaniche naturali haitiane
Metodo di produzione: Macerazione
Astuccio: No

Perché è differente

Florita Orange Triple Sec è un vero dry orange curaçao prodotto con scorze di citrus sinensis, l'arancia amara della regione di Cap Haitienne, molto ricercata dai migliori liquoristi al mondo.

Come lo bevo

Liscio con ghiaccio in piccole quantità è un ottimo digestivo. Ottimo anche come elemento caratterizzante per i cocktail.

Focus

I Florita riprendono antiche ricette di amari digestivi e medicamentosi che venivano prodotti dalle famiglie caraibiche e, negli anni, anche dalle distillerie di rum. In numerosi libri di cocktail, specialmente francesi dei primi dell'800, apparivano ricette di cocktail che prevedevano l'utilizzo di "amer", che non erano altro che i bitters a base di distillati di canna da zucchero, spezie, frutta e botaniche provenienti dalle colonie dei caraibi. Rispetto ai bitters classici, però, si possono consumare lisci o con ghiaccio in piccole quantità, e sono tutti prodotti da ingredienti naturali. Si tratta di ricette antiche, che erano custodite in un quaderno di ricette di Herbert Linge sr., ultimo discendente della famiglia Barbancour, master distiller della Distillerie de Port au Prince e produttore del rum Providence. La bottiglia - disegnata da Luca Gargano - riprende lo stile degli antichi flaconi utilizzati dai farmacisti per il confezionamento dei bitter e degli elisir.

Altri prodotti