Kininvie 23 Y.O.

KininvieScotland
35 cl / 42.6°

Category: Single Malt Scotch Whisky
Raw material: Malto d'orzo
Production method: Pot Still Distillation
Box: No

Why it’s different

Non capita tutti i giorni di poter assaggiare un Kininvie, piccola distilleria dello Speyside che in oltre 30 anni di attività ha imbottigliato meno di dieci volte il suo whisky come single malt. Questo 23 anni è un assemblaggio di poche botti Hogshead e Sherry Butt, ed esibisce un carattere da vero speysider, fatto di delicate rotondità: note di scorza d’arancia, mele gialle, albicocca e pesche sciroppate si integrano con un leggero senso di legno tostato, miele e toffee. Un whisky elegante, per cultori della materia.

How do I drink it?

Da degustare con attenzione e il rispetto che si deve a un whisky di malto così poco comune e che ha trascorso più di 20 anni a riposare in botte. In purezza si può godere di una gradazione già sapientemente ridotta a 42,6%, che esalta la setosità

Focus

Kininvie è l’araba fenice dello Scotch Whisky: “Che vi sia, ciascun lo dice; dove sia, nessun lo sa”. Nella cittadina di Dufftown, la capitale mondiale del whisky con ben 7 distillerie attive in poche centinaia di metri, hanno sede le due distillerie ammiraglie del gruppo William Grant & Son, Glenfiddich e Balvenie. Nelle vicinanze di quest’ultima c’è una piccola still room, dove viene distillato un mosto d’orzo lavorato proprio a Balvenie. Una vera e propria distilleria fantasma, che lavora nell’ombra e il cui whisky arricchisce i blended del gruppo Grant. Poter assaggiare quindi un Kininvie Single Malt è raro come avvistare l’araba fenice o, per rimanere in Scozia, quanto imbattersi nel mostro di Lockness.