Compass Box Affinity

Compass BoxScotland
70 cl / 46°

Category: Blended Scotch Whisky
Raw material: Malto d'orzo e sidro di mele
Production method: Distillazione Pot Still
Aging: Continentale
Box: Yes

Why it’s different

Compass Box Affinity è un blend limited edition mai visto prima, che sposa una selezione di whisky delle Highlands e dello Speyside con le caratteristiche note fresche e fruttate del Calvados prodotto da uno dei migliori distillatori del Pays D'auge. Il risultato è un inusuale ma spettacolare blend di scotch whisky e calvados. Viene imbottigliato a colore naturale senza filtraggio a freddo

How do I drink it?

Da degustare liscio o con ghiaccio. Ottimo anche per realizzare un twist del bentley cocktail abbinandolo a Lustau vermouth rosso e Peychaud's bitter.

Focus

L'assemblaggio assai complesso creato da John Glaser parte da un 37,5% Calvados di Cristian Drouin, Invecchiato per 6/8 anni quasi esclusivamente in botti di rovere francese, equivalente a un VSOP, insieme a un blend di distillerie delle Highlands, Invecchiato in barili di rovere francese appositamente costruiti per Compass Box in diverse declinazioni di tostatura: 11% heavy toast, caratterizzarto da note di caramello bruciato, spezie e chiodi di garofano; 10,5% light toast dalle note di vaniglia, rovere, caramello; 8% medium heavy toast maltato, con note di legno e spezie, il primo tra un single malt proveniente da Craigellachie e una parte di highland blended malt. John Glaser ha aggiunto il 20% di whisky dello Speyside della distilleria Craigellachie Invecchiato in Sherry Butt first fill per apportare profumi di noci tostate, uvetta e cioccolato fondente, e il 13% di blended scotch Invecchiato in Sherry butt Refill con profumi di frutta secca e cera. John Glaser, Americano, trapiantato in Uk, fondatore di Compass Box, sognava una carriera nel mondo del vino ma venne dirottato velocemente verso lo scotch quando iniziò a lavorare per una delle più grandi multinazionali degli spirits come product developer e infine marketing director. Di fatto Compass Box ha rotto tutti gli schemi del celebre distillato scozzese portando alla ribalta una categoria che fino ai primi anni Duemila viveva nell'ombra dei single malt e del blended scotch. Il blended malt infatti è un whisky che nasce dall'assemblaggio di soli whisky di malto provenienti da diverse distillerie. John Glaser ha iniziato giocando con le bottiglie della sua collezione combinate ai samples che aveva a disposizione per lavoro, i suoi primi blend venivano fatti nella cucina di casa sua a Londra ed erano assemblati per creare blends da regalare ad amici e parenti. Il suo è sempre stato un approccio creativo e artistico, basato su un talento innato degno dei più grandi nasi del mondo del whisky. Da quella cucina i blends di Compass Box hanno conquistato il parere dei più grandi esperti e oggi, dopo più di 20 anni, Compass Box annovera una blending room nel cuore di Londra, un team di più di 12 persone e una warehouse di invecchiamento nel cuore della Scozia, dove John lascia stagionare alcuni fra i più grandi whisky scozzesi in diverse tipoligie e forme di barili. Ama definirsi un whisky maker, infatti costruisce whisky combinando liquidi che hanno raggiunto il perfetto livello di invecchiamento, sempre alla ricerca di nuove frontiere del gusto. Il design della bottiglia combina alla perfezione la Scozia e la Francia, la casa che si vede in etichetta è la replica del tipico stile delle costruzioni in Normandia ed è la replica della Maison Christian Drouin.

Other Products