Home > Prodotti > Liquori e Amari > La Fée Absinthe

Liquore dichiarato fuori legge nel 1915 dal governo francese e da altri paesi che lo seguirono a ruota, a causa dei presunti effetti allucinogeni che causava il suo principio attivo, il Tujone, sulle persone. La vera ragione è che l’assenzio divenne estremamente popolare nel 1870, quando la filossera intaccò e distrusse i vigneti di tutta Europa e il vino venne sostituito con l’assenzio. All’inizio del XIX secolo i principali produttori di vino unirono il loro potere e influenza politica e riuscirono a renderlo illegale. L’Assenzio La Fée è stato il primo assenzio tradizionale ad essere nuovamente prodotto in Francia dal periodo del divieto del 1915. Contiene tutti gli ingredienti tradizionali della ricetta del XIX secolo tra cui assenzio maggiore (Artemisia absinthium), anice verde, anice stellato, issopo e finocchio. La produzione comporta la macerazione delle piante durante il processo di distillazione, che non è né il modo più rapido né più economico di produrre assenzio, ma assicura che quando ve ne versate un bicchiere avrete come garanzia l’esperienza completa dell’assenzio. L’assenzio La Fée è l’unico marchio approvato dal Museo dell’Assenzio di Auvers-sur-Oise, in Francia. Per ogni ciclo di produzione di La Fée viene inviato un campione dalla distilleria parigina al museo per garantire che il sapore, il bouquet, il colore e la louche (l’effetto di opalescenza) siano autentici. Nessun altro marchio può vantare questo sigillo di approvazione. Potentell, primo assenzio disponibile in commercio, comparve nel 1792, la gradazione alcolica era di 68° Vol e questa divenne la gradazione di riferimento per gli assenzi del XIX secolo ed è oggi la gradazione di La Fée Parisienne. La gamma attualmente è composta, oltre che dai classici Bohemian e Parisiennel, la cui formula è stata recentemente rinnovata e contiene solo ingredienti 100% naturali, anche da Xs Française e Xs Suisse, prodotti in piccole quantit., il primo a Pontalier in Francia e il secondo a Couvet Val-de-Travers, Svizzera, dove nel XIX secolo venne concepito l’assenzio. Entrambi partono come vuole la tradizione da una base alcolica di distillato di vino. L’NV è, invece, quello a più bassa gradazione alcolica, 38%, mentre il Blanche: è l’ultima creazione di George Rowley e della master distiller, Marie-Claude Delahaye, fondatrice e curatrice del museo francese dell’assenzio. Fedele alla ricetta ideata durante il proibizionismo dell’assenzio, è di colore bianco per essere più difficilmente riconoscibile ed è conosciuto anche come La bleue, per il colore tendente al blu delle foglie di Artemisia e del liquido stesso.

 

 

LA GAMMA

  • Parisian Au Naturel

    Parisian Au Naturel

    Codice 000479

  • Bohemian

    Bohemian

    Codice 000406

  • Absinthe NV

    Absinthe NV

    Codice 000486

  • XS Française

    XS Française

    Codice 000400

  • XS Suisse

    XS Suisse

    Codice 000405

  • La Fée Blanche

    La Fée Blanche

    Codice 003960