Dal 5 al 6 marzo arriva Spirit of Scotland

Dal 5 al 6 marzo arriva Spirit of Scotland

Anche quest’anno dal 5 al 6 marzo a Roma, presso il Salone delle Fontane (EUR), si terrà Spirit of Scotland – Rome Whisky Festival. Velier, come tutti gli anni sarà presente con i suoi brand legati al mondo del whisky.
Anche quest'anno Velier si conferma una presenza importante e sarà presente con ben 26 brand tra cui: Amrut, Balvenie, Glenfiddich, Kininvie, Kavalan, Macallan, Nikka, Famous Grouse, Highland Park, Mitcher's.
Inoltre, due brand distribuiti da Velier saranno protagonisti di due masterclass:

6 MARZO ORE 17.00 – KAVALAN: THE NEW SHERRY QUARTET

Nominato best whisky non scozzese dal quotidiano Whisky Magazine nel 2010, Kavalan ha ottenuto uno dei più alti riconoscimenti della categoria, battendo tre prodotti provenienti da alcune tra le più storiche distillerie di Scozia nel corso dell’annuale degustazione alla cieca legata alle Burns Night di Leith. La distilleria, incastonata tra le montagne Yilan e il mare, ha accesso ad acque purissime. Quando la foschia proveniente dall’Oceano Pacifico interagisce con i venti montani, le correnti d’aria incrementano il fenomeno di traspirazione delle botti, accelerando la maturazione del whisky.

Di seguito i prodotti in degustazione:

  • Solist Amontillado Sherry Cask
  • Solist Manzanilla Sherry Cask
  • Solist PX Sherry Cask
  • Solist Mocatel Sherry Cask

Relatori: Emma Lin, Kavalan Whisky Developer e Salvatore Mannino, La Maison du Whisky

6 MARZO ORE 19.50 – MICHTER’S US: 1 RANGE, LUNGA VITA ALL’AMERICAN WHISKEY!

Una masterclass dedicata ad esplorare le particolarità dei whiskeys Michter’s.
Qualche spunto?

1) Il master distiller è Willie Pratt, nell’industria del whisky da più di 40 anni
2) Whiskey messi in botte a 51,5%vol e non a 62,5%vol, quindi già diluiti, per ottenere un invecchiamento più equilibrato, sebbene questo processo sia decisamente più costoso.
3) Invecchiamento del whiskey di circa 6 anni, molto più di quanto previsto dalla legislazione
4) Botti lasciate 18-36 mesi all’aria aperta per concentrare le caratteristiche aromatiche dei legni.
5) Produzioni small batch invecchiate ed imbottigliate secondo la sensibilità di Willie Pratt, soprannominato “Mister No” per il suo rifiuto di imbottigliare whiskey troppo giovani.

In degustazione 8 bottiglie della US*1 range e Nuove Realese 2016.
Relatore: Matthew Rooney, Michter’s Global Brand Ambassador

Le iscrizioni sono aperte!
Informazioni ed iscrizioni sul sito Spirit of Scotland

Altri articoli