Brugal | The Sipping Society 2019

Brugal | The Sipping Society 2019

Qualche giorno fa si è svolta The Sipping Society by Brugal 1888, la competition che ha coinvolto dieci bartender italiani in una sfida a colpi di stile e di shaker.

Vi presentiamo i due vincitori, un bresciano e un catanese, che rappresenteranno l’Italia nella finalissima mondiale in Repubblica Dominicana.

Il primo è Cristian Manassi, barmanager e bartender dell’Areadocks di Brescia. Il suo cocktail “On The Rocks” è un omaggio alla tradizione basato sul concetto che “il passato e le nostre radici sono le basi per scrivere la storia del nostro futuro”. La storia del rum, la tradizione siciliana e quella spagnola sono elementi che si fondono in questo drink che prevede l’utilizzo di: Brugal 1888, Pedro Ximenez sherry, Amaro Averna, bitter al cacao, bitter all’ arancia, essenza di fiori d’arancio

Il nostro secondo campione è Domenico Cosentino bartender al Fud Off Cocktail Bar di Catania. L’ispirazione per la creazione del suo “Don Andres” nasce dalla sua famiglia e dal perfect serve con cui Domenico è solito valorizzare Brugal 1888: rum liscio con la sola aggiunta di qualche goccia di olio essenziale d’arancia. Il suo drink coniuga, infatti, l’utilizzo dell’olio essenziale, con vermouth all’aceto balsamico e con un elemento tipico del sud Italia come il liquore alla liquirizia. “L’idea è molto vicina al perfect serve dl prodotto, è un drink deciso nel quale le note di vaniglia, i frutti rossi, l’arancia hanno assecondato l’anima del rum. L’ho costruito mobilitando tutti i ragazzi di Fud Off e la chef Valentina Chiaromonte che ringrazio insieme agli altri per avermi supportato e sopportato”.


Ragazzi fate le valige: la Repubblica Dominicana vi aspetta!

Altri articoli