Dal drinkzionario di Dom Costa | Il Tommy’s Margarita

Verso la fine degli anni '80, Julio Barmejo cominciò a collaborare attivamente al locale di proprietà della famiglia, il Tommy's Restaurant a San Francisco. Immediatamente ampliò l'offerta di tequila 100% agave, diventando un punto di riferimento in città per gli amanti del distillato. Nel 1990 ebbe l'idea di fare una variazione della ricetta classica del Margarita, sostituendo il Triple Sec con lo sciroppo di agave. Il successo fu immediato e la popolarità del Tommy's Restaurant si diffuse in tutti gli Stati Uniti. Nel 2003 Julio viene nominato Ambasciatore del Tequila per gli Stati Uniti e al giorno d'oggi continua a promuovere il tequila in tutto il mondo. 
Il Tommy's Restaurant presenta attualmente la più grande selezione di tequila 100% agave di tutti gli Stati Uniti (circa 300 etichette) e dal 2006 il Tommy's Margarita é entrato a far parte dei cocktail ufficiali dell' I.B.A.

Ricetta
5 cl Ocho Blanco Tequila 100% agave
1,5 cl Succo di lime fresco
1 cl Sciroppo di agave

Versare tutti gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio, shakerare e filtrare in una coppetta da cocktail opportunamente raffreddata.

Altri articoli