Chateau de Roquefort

Raymond de Villeneuve: l'ecomacho biodinamico.

Raymond è una forza della natura: quarantenne pieno di energia e di simpatia, ha riportato lo Chateau de Roquefort al suo antico splendore.
Oggi possiede 24 ettari su un suolo argillo-calcareo dove sono piantati i vitigni tradizionali della regione: Grenache, Syrah, Cinsault, Carignan, Mourvedre, Clairette, Rolle (Vermentino) e Ugni.
I vigneti sono posizionati ad una altezza di 350-390 mt in una encalve rocciosa su delle terrazze e dei terreni in forte pendenza.
Questo ambiente naturale e selvaggio è favorito da un microclima molto vantaggioso grazie all'altitudine ed ad una leggera influenza marina.
Per sua scelta culturale si sforza di mantenere intatti gli equilibri della natura: lavoro in vigna, biodinamica, meno interventi possibili in cantina.

Altri articoli